pavimenti in gres a bergamo e provincia

I pavimenti realizzati in gres porcellanato sono tra i più apprezzati in assoluto, grazie alle innumerevoli possibilità estetiche che permette questo materiale e alle sue proprietà fisiche.

Seguendo una semplice ma costante routine di pulizia, il pavimento in gres porcellanato può mantenere la sua bellezza per molti anni, essendo infatti un materiale resistente e a basso tasso di assorbimento dei liquidi. 

Continua la lettura dell’articolo per imparare ad eseguire una perfetta pulizia del gres porcellanato e salvaguardare la salute e l’aspetto del tuo pavimento.

Tipologie e differenze dei pavimenti in gres porcellanato

Il gres porcellanato è un materiale in grado di riprodurre tantissimi tipi di effetti, dando al cliente l’opportunità di realizzare il pavimento dei suoi sogni. 

Grazie a questo speciale materiale è possibile ottenere design completamente diversi tra loro, realizzando effetti estremamente realistici e di notevole caratura estetica, tra cui:

  • legno
  • marmo
  • pietra
  • resina  

Inoltre, le varie texture possono essere riprodotte in differenti tipologie di superfici, dalle più lisce alle più ruvide, dando quindi spazio all’inventiva e alla creatività. Ovviamente, ogni realizzazione è caratterizzata da alcune peculiarità che andranno ad influire sul modo di effettuare la pulizia. 

In linea generale, per effettuare una buona pulizia del pavimento è sufficiente diluire prodotti detergenti neutri e non aggressivi con dell’acqua e utilizzare panni morbidi. 

Ci sono però dei piccoli accorgimenti da seguire in base al tipo di effetto realizzato.

Pulizia del gres porcellanato effetto legno

Questa tipologia di realizzazione riproduce fedelmente il design e la bellezza di un classico parquet, con il vantaggio di non incappare nei possibili problemi legati all’uso legno. 

Per la pulizia di questa pavimentazione non ci sono particolari accorgimenti da prendere in considerazione, quindi utilizzare panni morbidi e detergenti non aggressivi mischiati con acqua. 

Pulizia del gres porcellanato effetto opaco

Il gres porcellanato opaco è uno dei più semplici da trattare. Il beneficio di questo pavimento è quello di avere un basso assorbimento alle macchie, è consigliabile utilizzare un detergente specifico per pavimenti e di rimuovere la polvere prima di passare il mocio. 

Pulizia del gres porcellanato effetto lucido

Per quanto riguarda la pulizia del gres porcellanato a effetto lucido rimangono le stesse indicazioni date per le altre tipologie, in particolare però è specificatamente consigliato di evitare prodotti oleosi o cera. Il rischio è quello di rendere la superficie scivolosa senza effettivamente pulirla. 

I passaggi per una pulizia perfetta

Per evitare problemi a distanza di tempo è necessario effettuare un passaggio fondamentale legato alla pulizia e alla manutenzione del pavimento, ossia la prima pulizia del gres porcellanato dopo la posa

Questa fase è molto importante perché ha l’obiettivo di eliminare tutti i residui dovuti ai lavori del cantiere, si esegue dopo l’essiccazione dello stucco cementizio e viene effettuato diluendo detergente acido in acqua

E’ di fondamentale importanza rimuovere bene la polvere di cantiere e, una volta applicato il detergente, lasciarlo agire per qualche minuto prima di risciacquare abbondantemente. 

Nella maggior parte dei casi questa operazione viene eseguita direttamente dai professionisti che hanno realizzato la pavimentazione. 

Come eliminare le macchie e gli aloni

Le macchie e gli aloni sono i peggiori nemici del pavimento in gres porcellanato. Esse possono formarsi a seguito della caduta di sostanze particolari come cibi o bevande e necessitano di una pulizia più accurata, anche nella scelta del detergente.

In particolar modo, se la macchia è dovuta ad una sostanza organica è consigliato l’uso di un prodotto basico, se è dovuta ad una sostanza inorganica è meglio utilizzare prodotti acidi, se invece la macchia è conseguente al contatto con sostanze sintetiche bisogna intervenire con un solvente. 

In ogni caso, il rimedio migliore per evitare il formarsi di macchie e aloni è intervenire istantaneamente ed eliminare bene lo sporco

I migliori prodotti per la pulizia

Come già scritto in precedenza, i migliori prodotti per la pulizia del gres porcellanato sono i detergenti per pavimenti neutri e non aggressivi, da diluire con il giusto quantitativo di acqua. 

In commercio sono disponibili anche prodotti realizzati specificatamente per questo materiale e che possono dare risultati migliori. 

Ci sono inoltre prodotti creati ad hoc per interventi straordinari e che necessitano di un lavoro di pulizia più intensivo. 

Oltre ai detergenti reperibili sul mercato, è possibile adottare rimedi fai da te e utilizzare prodotti naturali in grado comunque di dare ottimi risultati.

Prodotti e rimedi naturali

Il primo rimedio naturale da prendere in considerazione per la pulizia del gres porcellanato è il sapone di Marsiglia, un sapone molto delicato prodotto con oli vegetali. Proprio per le sue proprietà, questo sapone è estremamente indicato per il lavaggio quotidiano e ordinario del pavimento.

Un’altra valida alternativa è rappresentata dall’aceto bianco, un prodotto che viene spesso utilizzato per pulire anche altri materiali viste le sue qualità sgrassanti e lucidanti. 

L’uso dell’aceto per la pulizia del gres porcellanato è più forte e intensivo rispetto al sapone di Marsiglia, è consigliato quindi alternare i due metodi con una leggera prevalenza nell’utilizzo del sapone. 

Gli errori da non commettere

Come già specificato, il gres porcellanato è un materiale semplice da gestire grazie alla sua resistenza. Per evitare di rovinare il pavimento basterà mantenere una buona routine di pulizia settimanale e non commettere alcuni errori banali, come quelli qui sotto elencati:

  • pulire senza aver prima rimosso lo sporco e la polvere
  • scegliere i prodotti sbagliati per la propria tipologia di pavimento
  • utilizzare prodotti aggressivi
  • usare un eccessivo quantitativo di acqua 
  • graffiare il pavimento con spugne abrasive 
  • utilizzare cere o prodotti oleosi 

 

Questi erano i principali consigli per evitare di danneggiare il pavimento e per eseguire una corretta pulizia del gres porcellanato, basterà seguire questa breve guida per mantenere la bellezza del materiale intatta e non incorrere in futuri interventi di manutenzione straordinaria.